U18 Gold ancora a secco, nonostante la miglior partita dell’anno

U18 Gold ancora a secco, nonostante la miglior partita dell’anno

Sicuramente era una partita dove le motivazioni non potevano mancare, grazie anche ad una settimana di qualità in palestra: il derby di recupero contro Ronchi A ha portato in dote una bellissima partita di basket giovanile, a detta del folto pubblico di domenica a Vermegliano con tanti addetti ai lavori che si sono complimentati con entrambe le squadre per il bellissimo spettacolo messo in campo.Partita intensa, Ronchi sembra prendere il via ad inizio del secondo quarto dopo aver chiuso in vantaggio 23 a 20 la prima frazione; Falconstar che non ci sta a far scappare Brancati e compagni, rispondendo con le triple di Rosati e la verve di Botta sotto le plance. All’intervallo il tabellone luminoso segna 47-38 per i padroni di casa. I ragazzi di Gilleri hanno la faccia e gli occhi giusti, rientro dagli spogliatoi da squadra vera e testa messa avanti nel corso del terzo quarto: le disattenzioni costano caro, la partita è frizzante ed elettrica, tanto che vengono sanciti un tecnico a testa a Zamparo e Da Re; al 30′ il punteggio è fissato sul 63-59, partita accesa con ottimi spunti tecnici da ambo le parti.Quarta frazione dove i canestri vengono un po’ meno, restando altissima l’intensità e la posta in gioco, Falconstar che riesce anche a mettere la testa di 4 lunghezze, poi un paio di forzature e qualche errore di troppo dalla linea della carità (risulteranno fatali nell’economia globale della partita) portano Ronchi con palla in mano sul +1 a 14″ dalla fine: rimbalzo conteso e arbitri che ravvedono il possesso per i padroni di casa, time-out obbligatorio per coach Gilleri cercando una soluzione per la difesa ed il successivo attacco; inspiegabile fallo tecnico fischiato a Rosati e partita che a questo punto cambia volto con la freddezza di Brancati dalla lunetta sia sul fallo tecnico che sul successivo possesso; ancora un attacco per i viaggianti che però non riescono a concretizzare con il tiro da tre del pareggio, partita che finisce con la gita in lunetta per il fallo sistematico dei padroni di casa e punteggio che si chiude sul 78-73. Bella, ed era ora, prova della Falconstar U18 Gold che ha finalmente dimostrato grinta e voglia di vincere; l’atteggiamento è quello giusto, ora bisogna ritrovare il foglio rosa per dare una svolta nel girone di ritorno che comincerà con l’impegno a Cordenons giovedì 6 febbraio alle ore 20.30 contro il team di Puppulin.


Ronchi A – Falconstar 78-73 Parziali: 23-20 / 24-18 / 16-21 / 15-14


Ronchi A: Bressan 11, Brancati 18, Munich 4, Brazzoni 5, Furlan, Tognon, Visintini 12, Devetta 12, Aloisio, Erman 5, Zanolla 1, Da Re 10.
Falconstar: Bucchini  8, Soncin 15, Tivan 6, Revelant, Testino 4, Botta 12, Zuppi,  Zamparo 9, Scaramuzza, Zanolla 5, Rosati 14, Pozenel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PADOVA vs FALCONSTAR -263 Giorni 10 Ore 0 Minuti 21 secondi
Tickets