La Falconstar U16 torna al successo dopo tre stop consecutivi, espugnato il Kulturni Dom

La Falconstar U16 torna al successo dopo tre stop consecutivi, espugnato il Kulturni Dom

I due sudati punti conquistati domenica dagli under 16 Falconstar sul campo del Breg – Dom Gorizia sono stati una vera boccata d’ossigeno per i biancorossi, che si sono presentati a questa sfida, che inaugurava il girone di ritorno del campionato, reduci da tre sconfitte consecutive e pertanto con l’assoluta necessità di muovere la classifica. Missione compiuta ma non senza difficoltà visto che gli avversari hanno venduto cara la pelle, cedendo per soli tre punti in un concitato finale (63-66 il punteggio finale).
L’avvio di gara è tutto di marca goriziana, con i padroni di casa ad imporre il ritmo fin dalle prime battute ed a toccare anche la doppia cifra di vantaggio nella fase iniziale del secondo quarto; fortunatamente la reazione monfalconese non si fa attendere, lanciata da 4 punti consecutivi di Crippa e da una palla rubata più contropiede di Zacchigna e portata avanti delle penetrazioni di Primosi e da un Talocchi che comincia a scaldare i motori al tiro da lontano (ancora trascinatori dell’attacco con rispettivamente 21 e 15 punti personali): alla pausa lunga è la Falconstar a chiudere in vantaggio seppur di un risicato + 3 (29 – 32). Alla ripresa delle operazioni capitan Frasson e compagni sembrano in grado di dare la prima spallata al match, toccando a loro volta la doppia cifra di scarto grazie a due canestri dalla media ed una bomba ancora di un ispirato Talocchi ma è un fuoco di paglia: Monfalcone offre il peggior momento difensivo della gara nel proseguimento del terzo quarto e permette al Dom di ricucire lo strappo fino a riportarsi sotto sul 49 – 51 con il quale si apre l’ultimo periodo.
L’equilibrio continua a regnare sovrano, i biancorossi in qualche maniera riescono a conservare quei due – tre punti di vantaggio che porteranno fino alla fine, conquistando il referto rosa per 63 – 66: decisivi ai fini del risultato finale una bomba di Svara, un canestro a rimbalzo offensivo di Mangano, una palla rubata di Grassetti che sceglie il miglior momento per andare in contropiede a trasformare gli unici due punti della serata e la freddezza di Primosi dalla lunetta, oltre che due ottime difese di squadra sulle ultime due rimesse degli avversari.
Una vittoria in bilico fino al quarantesimo e per questo ancora più preziosa, sia ai fini della classifica sia per fare morale in vista dell’ultimo impegno ufficiale del 2019: i biancorossi sfideranno la Pallacanestro Muggia domenica mattina alle ore 11:00 tra le mura amiche della Polifunzionale.

Tabellino Falconstar:

Zacchigna 2, Mangano 6, Talocchi 15, Svara 7, Grassetti 2, Revelant 4, Crippa 5, Frasson, Primosi 21, Vacca 4, Grillo 1, Geromet. All. Franco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SAN VENDEMIANO vs FALCONSTAR -10 Giorni 19 Ore 1 Minuti 6 secondi
Tickets