LA PONTONI FALCONSTAR A MONTEGRANARO CON TANTE ASSENZE MA CON IL RITORNO DI SCUTIERO. POI PROBABILE RINVIO CON FABRIANO

LA PONTONI FALCONSTAR A MONTEGRANARO CON TANTE ASSENZE MA CON IL RITORNO DI SCUTIERO. POI PROBABILE RINVIO CON FABRIANO

Sul parquet di Montegranaro, oggi pomeriggio con palla a due alle 18, la Pontoni Falconstar si gioca un’altra fetta di salvezza nel confronto diretto contro la Sutor, che ha 2 punti di ritardo in classifica rispetto ai biancorossi di coach Praticò ma anche una partita giocata in più. In palio dunque altri punti bollenti esattamente come quelli che la Pontoni non era riuscita a conquistare a Teramo prima di Pasqua. Gli ottimi risultati della prima fase consentono però alla Falconstar di potersi giocare, per usare un gergo tennistico, se non un altro match point almeno un’altra palla break, anche se le condizioni in cui la squadra monfalconese si presenterà nelle Marche non sono delle migliori considerando che saranno assenti 3 elementi cardine del gruppo, con Macaro fuori causa per l’infortunio muscolare, capitan Bonetta in trasferta con l’Allianz a Bologna e Matteo Schina che giocherà con l’Apu in A2. Rispetto alla gara di Teramo c’è almeno il ritorno di Scutiero che complice proprio l’assenza di Schina junior tornerà ad essere il punto di riferimento in regia con la collaborazione del sempre presente Bacchin. Tra i convocati di Praticò anche il giovane Vesnaver, lungo classe 2003 del vivaio di via Baden Powell, alla sua prima presenza a referto con la prima squadra. “Non intendiamo nasconderci dietro alle assenze, perchè abbiamo le risorse tecniche sufficienti per essere assolutamente competitivi – non vuole alibi il viceallenatore della Pontoni Gabriele Gilleri – in settimana ci siamo preparati più che bene, sappiamo che sarà una battaglia, dovremo dimostrare lo stesso spirito e mentalità di Teramo limitando al massimo gli errori per arrivare a un risultato finale differente. Sarà una partita ad alta tensione perchè entrambe le squadre hanno bisogno di far punti, vincerà chi sbaglierà di meno, difficilmente vedremo una partita di qualità. Siamo preparati anche a vincere le gare cosiddette sporche, dove una palla persa in più o in meno può cambiare l’esito finale. Tatticamente sarà una gara complicata perchè la Sutor presenta spesso quintetti atipici, anche con 5 piccoli, ma anche in questo caso abbiamo le armi da opporre. Dovremo fare attenzione al loro contropiede e all’uno contro uno, la partita si giocherà molto anche sui confronti individuali”. Intanto il campionato continua ad essere falcidiato dai rinvii a causa dei contagi e dei protocolli anti-Covid. Sono state rinviate Civitanova-Virtus Padova e Fabriano-Vicenza, con Fabriano che in teoria dovrebbe essere la prossima avversaria della Falconstar, sabato al PalaPaliaga, ma che al 90% non riuscirà a presentarsi, e sarà un altro recupero da mettere in calendario dopo quello con Roseto, ancora in alto mare. La regular season dovrebbe terminare domenica 2 maggio ma fatti due conti sarà impossibile e la stagione si allungherà di almeno una settimana prima di play-off e play-out.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FALCONSTAR vs LUMEZZANE 2 Giorni 16 Ore 35 Minuti 13 secondi
Tickets