PONTONI FALCONSTAR, ULTIMO SCALINO VERSO LA SALVEZZA ANTICIPATA. TUTTI PRESENTI PER LO SCONTRO DIRETTO DI OLGINATE

PONTONI FALCONSTAR, ULTIMO SCALINO VERSO LA SALVEZZA ANTICIPATA. TUTTI PRESENTI PER LO SCONTRO DIRETTO DI OLGINATE

Tutti presenti per la partita che può definitivamente blindare la salvezza. Stasera ad Olginate, centro lombardo a pochi chilometri da Lecco, a partire dalle 21, la Pontoni Falconstar va a caccia dei punti numero 27 e numero 28 nella sesta di ritorno in serie B, per raggiungere così la quota salvezza obiettivo dichiarato di inizio stagione. Coach Tomasi potrà contare sulla squadra al completo, con Colli che sarà regolarmente della trasferta, e Scutiero a disposizione. “Siamo in salute e ci presentiamo a ranghi completi per quella che può diventare una partita speciale per noi – spiega il tecnico biancorosso – così come la sfida di sabato scorso con Cremona, anche quella con Olginate va considerata uno scontro diretto visto che condividiamo gli obiettivi. Per loro un successo è ancora più importante perchè sono indietro in classifica, ma le nostre motivazioni sono ugualmente forti, ci teniamo a chiudere il prima possibile il capitolo salvezza per poi concentrare le energie sul mantenere questa posizione di classifica, e poter così partecipare ai play-off”. La Gordon sta disputando una stagione sotto le aspettative, ha già cambiato allenatore ma non ha ancora trovato continuità di risultati. E’ però anche vero che è riuscita a regalarsi un paio di exploit contro San Vendemiano e Padova e ciò sta a significare che le qualità per esprimersi a ottimo livello ci sono. Starà dunque alla Pontoni impegnarsi per farle restare nel cassetto. “Per prima cosa dovremo cercare di evitare quei black-out che nell’ultima trasferta di Lecco ci sono costati l’incontro – continua coach Tomasi – ci sono poi diverse chiavi tecniche che abbiamo esaminato con i ragazzi in settimana. Intanto sarà fondamentale la tenuta a rimbalzo perchè Olginate può contare su tanti giocatori con centimetri e fa della fisicità una delle sue armi migliori. Poi sappiamo che tutto il loro gioco ruota attorno al playmaker Basile, il vero ago della bilancia per loro. Nel piano partita c’è il compito di mettergli più pressione possibile così da non far prendere ritmo ai suoi compagni. Abbiamo sicuramente dei vantaggi in questa partita, ma dobbiamo riuscire a sfruttarli con una condotta di gara intelligente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PADOVA vs FALCONSTAR -232 Giorni 4 Ore 23 Minuti 1 secondi
Tickets