Under 16: La Falconstar più opaca della stagione sconfitta in casa nel derby con Grado

Under 16: La Falconstar più opaca della stagione sconfitta in casa nel derby con Grado

Si è trattato della classica giornata storta quella vissuta domenica mattina dagli under 16 Falconstar, sconfitti in casa dalla Pallacanestro Grado per 65 – 70. Risultato finale per certi versi addirittura bugiardo visto che per ampi tratti della gara il divario tra le due formazioni è stato superiore alle 10 lunghezze e solo grazie ad una generosa, ma purtroppo inutile, rimonta nell’ultimo periodo in cui capitan Frasson e compagni sono riusciti a limitare i danni al – 5 conclusivo.
L’analisi della partita è piuttosto semplice e si basa sulla differenza di intensità offerta dalle squadre: spesso primi sulle palle vaganti e sui rimbalzi gli ospiti, spesso un passo in ritardo Monfalcone. La tendenza è evidente fin dalle prime battute, il primo quarto vede già i cantierini sotto di sei ed è solo grazie ad alcune iniziative individuali di Revelant che il passivo non risulta ben più pesante; Grado prende il largo nel secondo quarto con la difesa dei padroni di casa in balia delle penetrazioni avversarie ed i troppi canestri facili concessi aumentano lo svantaggio fino al 22 – 35 con il quale si chiude il primo tempo.
Alla ripresa delle operazioni la partita si fa molto più equilibrata, Monfalcone è più solida in difesa ma non riesce a trovare con continuità la via del canestro ed il divario rimane sostanzialmente invariato all’alba dell’ultimo periodo (36 – 50 dopo 30 minuti). La tanto attesa reazione d’orgoglio arriva nel quarto quarto, unico momento in cui la Falconstar riesce a prendere il controllo dei tabelloni e di conseguenza a distendersi in attacco: grazie alle incursioni all’arma bianca di Primosi (21 per lui alla fine) ed a un paio di bombe di Vacca, oltre al significativo apporto di Mangano nei pressi del ferro (secondo marcatore a quota 14). Sono ben 29 i punti messi a segno nel parziale ed i biancorossi si issano anche a – 2. Troppo poco per mettere definitivamente la testa avanti e grazie ad un paio di gravi distrazioni a rimbalzo gli ospiti trovano i canestri utili per issarsi nuovamente a + 8 quando inizia l’ultimo giro di lancette, per poi chiudere a + 5 dopo la bella ma inutile bomba di Svara allo scadere.
La Falconstar in questo derby ha pagato caro la differenza di “prontezza” e di agonismo rispetto agli avversari, aspetti sui quali riflettere ed intervenire prontamente già in vista del prossimo delicatissimo impegno casalingo contro lo Jadran domenica prossima, gara che andrà a chiudere il girone d’andata della prima fase del campionato under 16.

Tabellino Falconstar:

Zacchigna, Mangano 14, Talocchi 2, Svara 10, Grassetti 4, Revelant 5, Crippa 2, Demarin, Frason 1, Primosi 21, Vacca 6, Geromet. All. Franco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

VICENZA vs FALCONSTAR -4 Giorni 6 Ore 8 Minuti 10 secondi
Tickets