FALCORSARI!

FALCORSARI!

Filotto da viaggio: terza vittoria su tre trasferte per la Falconstar che ancora una volta espunga il parquet in terra cremonese. Il record totale è 4 vittorie ed 1 sola sconfitta, foglio rosa che vale doppio se non triplo a sole 48 ore dalla prima vittoria con Lecco fra le mura amiche delle rinnovata polifunzionale. 

Juvi Cremona che arrivava da una bruttissima sconfitta con solo 38 punti segnati fuori casa ma con un record pulito di due vittorie fra le mura amiche.

Partita tirata, con i viaggianti che inseguono a fine primo e secondo quarto dove le percentuali da tre dei padroni di casa sono stellari e permettono a Bona e soci, ben coadiuvato da Esposito di chiudere all’intervallo lungo 45 a 43. Al rientro dagli spogliatoi è un 7-0 firmato dal solito Bona assieme a Valenti che sancisce il massimo vantaggio dei padroni di casa. Da qui riprende la verve dei viaggianti che con le triple target da Bonetta, Scutiero e Matteo Schina stellare da ben 25 punti, chiude in vantaggio di 1 quando mancano 600 secondi al termine della contesa. Ultimo quarto dove i padroni di casa cercano di trovare riparo nella zona ma che viene spesso trafitta dalle triple di Casagrande e compagni, grazie anche alla profondità di Medizza concretissimo sotto le plance e produttivo in attacco nella frazione decisiva.

Finisce 72 a 76, la Falconstar vola con la terza di fila fuori casa ed ai piani alti della classifica del girone B della serie B Old Wild West.

Juvi Ferraroni Cremona 1952 – Pontoni Falconstar Basket Monfalcone 72-76 (23-22, 22-21, 13-16, 14-17)

I tabellini: Matteo Schina 25 (5/9, 4/8), Giulio Casagrande 17 (3/7, 3/5), Alessandro Scutiero 17 (1/3, 4/5), Devil Medizza 7 (3/4, 0/0), Luca Bonetta 6 (0/3, 2/6), Giulio Candotto 4 (2/4, 0/0), Davide Zambon 0 (0/1, 0/0), Gianmarco Gobbato 0 (0/3, 0/0), Stefano Giustolisi 0 (0/1, 0/0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FALCONSTAR vs PADOVA 4 Giorni 23 Ore 55 Minuti 3 secondi
Tickets