ALTRA GARA CHIAVE PER LA PONTONI FALCONSTAR, SCONTRO DIRETTO PLAY-OFF A DESIO (SENZA SCUTIERO). NAONI VOTATO MIGLIOR UNDER 21 DELLA B

ALTRA GARA CHIAVE PER LA PONTONI FALCONSTAR, SCONTRO DIRETTO PLAY-OFF A DESIO (SENZA SCUTIERO). NAONI VOTATO MIGLIOR UNDER 21 DELLA B

Non è certo un inizio soft del girone di ritorno quello che attende la Pontoni Falconstar, chiamata ad affrontare subito un’altra gara chiave dopo quella di domenica scorsa con Bologna. I punti in palio al PalaMoretto di Desio, oggi pomeriggio alle 18 contro la locale Rima, sono infatti pesantissimi nella corsa play-off, con i lombardi che viaggiano 2 punti più in su e pertanto a portata di aggancio in caso di successo dei biancorossi. Senza capitan Scutiero, in quarantena, e con Coronica acciaccato (problema al ginocchio, ma stringerà i denti) trovare questo successo sarà tutt’altro che semplice, ma la Pontoni ci proverà, magari tenendo d’occhio anche la differenza-canestri: i monfalconesi partono dal -3 dell’andata, con Desio capace di espugnare via Baden Powell per 66-63. “Non possiamo permetterci una sconfitta se non vogliamo veder scappare Desio, forse definitivamente a quel punto – analizza coach Praticò – allo stesso tempo ci rendiamo conto che non partiamo favoriti e che ci vorrà una prestazione super per tornare a Monfalcone con i 2 punti. Sappiamo che la Rimadesio è in grande forma, ha impegnato fino all’ultimo la capolista Cividale nello scorso weekend e prima ancora aveva inanellato 4 vittorie consecutive, segno che è in un ottimo momento di forma. Anche noi però abbiamo trovato una bella vittoria con Bologna e sulla scia della vittoria ci siamo portati entusiasmo agli allenamenti, preparandoci bene e con tanta intensità per questa gara che è un bivio come lo era quella di domenica scorsa. I ragazzi sanno come compensare assenze e acciacchi e sono sicuro che faremo un’ottima gara”. Senza Scutiero torna tra i convocati Lorenzo Vegnaduzzo, che assieme a Maiola, ormai aggregato stabilmente alla prima squadra, potrebbe dare qualche minuto di respiro ai due playmaker titolari Bacchin e Naoni. Proprio il giocatore arrivato da Brescia avrà una motivazione in più nell’affrontare la partita essendo stato votato in settimana dagli utenti fb di Lega Nazionale Pallacanestro come miglior esordiente Under 21 di tutta la categoria dopo un girone di andata ad alto livello non solo come bottini (11.2 punti di media) ma anche come livello di maturità, oltre che di fisicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAMPIONATO 2022/23 1 Giorni 5 Ore 17 Minuti 53 secondi
Tickets