FALCONSTAR PIU’ AVANTI DEL PREVISTO ALL’ESORDIO PRECAMPIONATO NEL MEMORIAL PAJETTA. OTTIME INDICAZIONI DAGLI UNDER

FALCONSTAR PIU’ AVANTI DEL PREVISTO ALL’ESORDIO PRECAMPIONATO NEL MEMORIAL PAJETTA. OTTIME INDICAZIONI DAGLI UNDER

La Falconstar ha chiuso al quarto posto, come prevedibile, il Memorial Piera Pajetta di casa Apu ma non era certo il risultato finale l’obiettivo di coach Praticò, cui nei primi 2 test precampionato interessava iniziare a intravedere la chimica di squadra di un gruppo quasi interamente rinnovato rispetto alla passata stagione e valutare soprattutto gli under che saranno il vero ago della bilancia nella stagione di serie B che inizierà domenica con la Supercoppa in casa della Virtus Padova. Risposte assolutamente positive in entrambi i settori, con la formazione biancorossa che è anche più avanti di quello che ci si poteva attendere dopo 7 allenamenti insieme, e i giovani eccellenti protagonisti in entrambe le sfide. Naoni, miglior marcatore della squadra nella semifinale contro Torino, Azzano, all’esordio in casacca Falconstar dopo il doppio tesseramento ottenuto dall’Apu, e Bellato hanno dimostrato di avere fisicità, qualità tecniche e personalità per recitare parti importanti in questa stagione. “Sono stati 2 ottimi test, considerati nell’insieme – racconta coach Praticò – mi interessava valutare i singoli e ho avuto risposte in certi casi anche migliori di quello che potevo attendermi in questa fase iniziale della preparazione. Azzano è un giocatore già pronto per la serie B, si vede l’eccezionale lavoro fatto con Matteo (coach Boniciolli, ndr) nella scorsa stagione, Naoni me lo immaginavo così, non mi ha sorpreso, mentre Bellato sarà un ottimo complemento nel pacchetto lunghi. Anche i senior però hanno fatto molto bene, penso a Rezzano che a 39 anni ha giocato 2 gare in 24 ore di alto livello, e a Bacchin, un altro di quelli che mi hanno sorpreso, lui soprattutto per il livello di maturità raggiunto. L’unico rammarico è quello di non aver potuto giocare il torneo al completo, visto che con Torino siamo stati in partita per 35′ e con Cento abbiamo perso di poco”. Al completo la Falconstar ci tornerà da martedì quando in via Baden Powell riprenderanno gli allenamenti in vista della gara di Padova (fissata anche un’amichevole con Cividale per mercoledì sera). Ci sarà regolarmente Coronica, non utilizzato a Udine per un acciacco, e anche il giovane 2005 Paiano, visto per qualche minuto al Pajetta. Un under di prospettiva che farà parte del gruppo biancorosso pur continuando a disputare il campionato under di categoria con la casa madre Azzurra Trieste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FALCONSTAR vs LUMEZZANE 3 Giorni 21 Ore 58 Minuti 6 secondi
Tickets