Passa anche il Dom alla Polifunzionale, U18 Gold in cerca della propria identità

Passa anche il Dom alla Polifunzionale, U18 Gold in cerca della propria identità

Se il buongiorno si vede dal mattino, tante volte ci si vede male. Mai primo quarto fu così bugiardo: gli under 18 Gold di Gilleri confezionano forse i migliori 10’ della stagione nel match contro il Dom, primo quarto che nonostante alcune imprecisioni si chiude con +8, 24 punti segnati e mani sul manubrio: tutto ampiamente sovvertito già dal primo possesso del secondo quarto.Da qui una partita di pura rincorsa, con soli 33 punti segnati nei restanti 30′, predominio a rimbalzo offensivo degli avversari che anzi concretizzano poco i secondi e terzi tiri, tanto da tenere in partita Zuccolotto e compagni. Parziali impietosi, con particolare attenzione proprio al secondo quarto dove alle prime rotazioni dalla panchina c’è stato il cambio marcia per i viaggianti, che mettono in mostra un sempre positivo Jakin: saranno 19 i punti per il mancino che smazza assist e fa girare a meraviglia i ragazzi di Dellisanti. Il terzo quarto vede una reazione dei padroni di casa, con alcune buone difese e un paio di scorribande offensive di Rosati e Vozza. Il solito tallone d’achille dei tiri liberi, unito alla totale assenza di garra difensiva e concentrazione a rimbalzo portano la partita sempre sui binari dei viaggianti che non chiudono mai il match ma di fatto, restano sempre in controllo.Finisce 57-65, il dato oggettivo è che manca identità al gruppo e va ritrovata rapidamente per un campionato impegnativo e lungo come quello di questa stagione con ben 15 squadre partecipanti e tanti giocatori con doppio tesseramento nelle maggiori categorie senior regionali. Come sempre lo sport come metafora della vita: pronta occasione di riscatto per lunedì 17 a Pordenone, con palla a due alle ore 20:30 al forum contro il Sistema di Colombis e Zamparini.


Falconstar-Dom 57-65 Parziali: 24-16 / 32-35 (8-19) / 45-49 (13-14) / 57-65 (12-16)

Falconstar: Bucchini 5, Zuccolotto 11, Tivan 2, Revelant, Testino 4, Botta 10, Vozza 11, Zuppi, Scaramuzza, Zanolla 2, Rosati 12, Pozenel.
Dom: Jakin 19, Famea, Demartin, Calzavara 15, Zigon 2, Ardessi 3, Culot, Menis, Venturini 13, Gira 2, Trobini 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PADOVA vs FALCONSTAR -19 Giorni 9 Ore 40 Minuti 28 secondi
Tickets