LA PONTONI FALCONSTAR VUOLE CHIUDERE IL GIRONE DI ANDATA CON UNA VITTORIA. CON BOLOGNA RIENTRA NAONI

LA PONTONI FALCONSTAR VUOLE CHIUDERE IL GIRONE DI ANDATA CON UNA VITTORIA. CON BOLOGNA RIENTRA NAONI

Difendere il fattore-campo per chiudere con una vittoria il girone di andata è l’obiettivo della Pontoni Falconstar nell’incontro con il Bologna Basket 2016 in programma oggi alle 18 al PalaPaliaga (capienza ridotta al 35% come da decreto anti-Covid del governo per eventi sportivi al chiuso, ingresso solo con green pass rafforzato, obbligatorio indossare mascherine Ffp2). E’ una partita da vincere per non perdere la scia dei primi 8 posti della classifica ma allo stesso tempo per tenere a distanza la zona play-out e l’importanza della posta in palio ha fatto sì che ci sia stata una particolare concentrazione nella preparazione in settimana. “Sappiamo che è una partita che non possiamo sbagliare, ho visto il giusto approccio in allenamento, è stata una settimana migliore rispetto a quella che ci aveva portato alla sfida di Vicenza – conferma coach Praticò – abbiamo definitivamente smaltito la ruggine della pausa di fine anno e ripreso con la normale routine, anche per questo sono fiducioso che potremo vedere nuovamente la miglior Falconstar. Rispetto alla partita di Vicenza mi aspetto di mantenere la stessa qualità nella costruzione dei tiri nel gioco a metà campo, ma aumentando la capacità di realizzarli, mentre in difesa dovremo stare molto più attenti sul perimetro. Abbiamo concesso alla Civitus 12 triple e sappiamo che anche Bologna ha buone mani per colpire dalla lunga distanza. Ho fatto vedere ai ragazzi una partita nella quale gli emiliani hanno rimontato 22 punti a Bernareggio proprio con il tiro da 3 punti, non dobbiamo concedere queste fiammate”. Per l’occasione la Pontoni torna al completo, si è negativizzato Naoni già a inizio settimana con il giocatore bresciano che ha svolto tutti gli allenamenti con i compagni, così come Medizza che ha ormai superato il problema al gomito destro. “Stanno tutte e due bene, Naoni ha fatto un po’ fatica nei primi allenamenti ma già nella seconda parte della settimana era alla pari dei compagni – continua il tecnico della Pontoni – in ogni caso porterò ancora in panchina Maiola che ha dimostrato di poterci dare una mano. Serviranno tutte le forze perché una delle chiavi della gara sarà la continuità di rendimento sui 40′: Bologna fa fatica a tenere lo stesso ritmo per tutta la durata dell’incontro, questo almeno è quello che è successo finora, e se confermerà i momenti di calo noi dovremo essere bravi ad approfittarne”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FALCONSTAR vs ETRUSCA GARA 3 -5 Giorni 0 Ore 15 Minuti 16 secondi
Tickets