PER LA PONTONI FALCONSTAR UNA GARA ALLA PORTATA IN CASA DELLA NEOPROMOSSA JESOLO. SQUADRA AL COMPLETO PER COACH PRATICO’

PER LA PONTONI FALCONSTAR UNA GARA ALLA PORTATA IN CASA DELLA NEOPROMOSSA JESOLO. SQUADRA AL COMPLETO PER COACH PRATICO’

E’ già una partita importante per la classifica la sfida che la Pontoni Falconstar affronta oggi pomeriggio a partire dalle 18 sul parquet del PalaCornaro di Jesolo in casa della neopromossa Secis. Vincere la gara di oggi, per la squadra di coach Praticò, significherebbe riagganciare il trenino di centroclassifica e non perdere contatto dalla stessa Secis, che viaggia al momento con 2 lunghezze di vantaggio. Soprattutto, consentirebbe di mettersi alle spalle la beffa della partita con Mestre, tenuta a lungo in pugno prima della debacle finale, e di prendere morale in vista di un ciclo di gare che appaiono alla portata. “Inizia una serie di sfide che avrà un peso determinante su quello che potrà essere il posizionamento in classifica in questa stagione – riconosce il viceallenatore della Pontoni Gabriele Gilleri – bisogna cominciare a mettere fieno in cascina. Abbiamo avuto il tempo necessario per conoscersi e costruire il nostro impianto di gioco, adesso è ora di fare punti con continuità. Come staff tecnico siamo fiduciosi perché veniamo da una settimana positiva di allenamenti, è stata la terza consecutiva al completo e confidiamo che questo ci possa portare i giusti dividendi. Con tutto il rispetto per le prossime avversarie, il calendario si fa più abbordabile. Non possiamo affrontare la stagione con la mentalità di chi si limita a rosicchiare la salvezza, ma dobbiamo porci come obiettivo quello di lottare fino al termine della regular season per cercare di mettere piede nei play-off. Metterci pressione è corretto perchè le qualità della squadra ci sono e sono importanti”. Come anticipato da coach “Gill”, non ci sono problemi di disponibilità per il match di oggi pomeriggio, la Pontoni sarà al completo e potrà sfruttare le tante rotazioni per caricare di intensità una gara che dovrà vincere innanzitutto con l’energia. Jesolo ha iniziato molto bene la stagione, sulle ali dell’entusiasmo del salto di categoria, ma la rosa biancorossa ha qualcosa in più soprattutto nel settore lunghi, che specialmente con il ritorno alla miglior condizione di Medizza e con il Rezzano scintillante di questo periodo sembra poter prevalere sul pari reparto veneto. “Dal punto di vista tattico dovremo essere molto attenti – conclude Gilleri – squadre senza grandi lunghi come la Secis non sono facilissime da leggere. Penso però che se riusciremo a difendere come sappiamo fare, imponendo la nostra fisicità, avremo ottime chance di tornare a casa con un risultato favorevole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FALCONSTAR vs LUMEZZANE 2 Giorni 15 Ore 57 Minuti 31 secondi
Tickets