LA PONTONI FALCONSTAR VUOLE CONFERMARE LA STRISCIA POSITIVA NELLA GRANDE CLASSICA CONTRO IL BASKET MESTRE

LA PONTONI FALCONSTAR VUOLE CONFERMARE LA STRISCIA POSITIVA NELLA GRANDE CLASSICA CONTRO IL BASKET MESTRE

Ritorna stasera al PalaPaliaga quella che è ormai diventata una grande classica del torneo di serie B nelle sue varie forme, Supercoppa compresa. Alle 19.30 sul parquet di via Baden Powell Pontoni Falconstar e Vega Basket Mestre si troveranno di fronte per la terza volta quest’anno e sarà una sorta di “spareggio” dopo la vittoria della Pontoni in Supercoppa e quella della Vega all’andata in campionato. L’ultimo confronto risale ad appena un mese e mezzo fa, quando la Pontoni giocò a Mestre reduce da un periodo di stop agli allenamenti per un caso Covid in gruppo e perse malamente segnando solamente 61 punti. Nel frattempo è cambiata la gestione tecnica (da coach Tomasi a coach Praticò) e in questo primo scorcio del 2021 anche la marcia delle due squadre, con la Falconstar che sembra aver ingranato, reduce da 2 successi consecutivi, e Mestre che al contrario non vince da 3 impegni. “Non dobbiamo farci ingannare da questi numeri – spiega il viceallenatore della Pontoni Gabriele Gilleri – guai se pensassimo di partire favoriti. E’ vero che dal confronto di andata sembra passata un’era e non solamente qualche settimana, ma è anche vero che dagli errori bisogna imparare. A Mestre giocammo in una situazione particolare, con poca benzina nelle gambe, ma non va nascosto che sbagliammo l’approccio alla gara, errore che non dobbiamo ripetere. Non dobbiamo adagiarci sulle nostre recenti vittorie né far conto sulle loro sconfitte altrimenti rischieremmo di scendere in campo con la testa sbagliata”. Da Lazzaro a Pinton, tanti i giocatori che la difesa biancorossa dovrà tenere d’occhio. “Non dimentichiamoci di Fazioli, un giocatore che abbiamo spesso sofferto (all’andata segnò 15 punti, miglior marcatore dei suoi, ndr) – aggiunge Gilleri – Mestre è una squadra completa della quale dobbiamo avere grande rispetto. Ci sono motivazioni importanti per affrontare la gara, vendicare sportivamente la sconfitta dell’andata è una, ma è altrettanto importante confermare il trend positivo. Giochiamo ancora in casa e vogliamo sfruttare questo vantaggio. Mi aspetto una partita di qualità da parte della squadra anche perchè finalmente abbiamo avuto una settimana intera di allenamenti per preparare una partita, non succedeva da tanto tempo”. Nella Pontoni ci sarà l’importante rientro di capitan Bonetta, assente nella gara precedente con Vicenza, e dunque la rosa sarà praticamente al completo, attendendo fiduciosi il recupero di Scutiero tra qualche settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

JUVI CREMONA vs FALCONSTAR -1 Giorni 21 Ore 31 Minuti 0 secondi
Tickets