La Pontoni Falconstar “battezza” il cambio in panchina di Vicenza.

La Pontoni Falconstar “battezza” il cambio in panchina di Vicenza.

Una squadra in difficoltà, tanto da aver, proprio in settimana, cambiato guida tecnica; ma comunque ambiziosa, con un organico che è un bel mix di esperienza e gioventù e la presenza di un califfo per la categoria come Diego Corral, capocannoniere della serie B a 23 punti di media. L’avversaria della Pontoni Falconstar nella dodicesima giornata di andata in serie B, oggi al palasport di Vicenza alle 18, è di quelle da prendere assolutamente con le pinze, un altro bel banco di prova per capitan Bonetta e compagni che per prima cosa dovranno pareggiare l’intensità messa in campo dalla Tramarossa Vicenza, spinta, come si diceva, anche dall’avvicendamento in panchina (il vice Andrea Bortoli è subentrato a Marco Venezia), una mossa che di solito è efficace, almeno nel breve. “Avranno uno stimolo in più e saranno molto agguerriti, ci aspetta una partita molto difficile – anticipa coach Tomasi – Vicenza è solo apparentemente in crisi di risultati, ma a guardare bene questi mancano soprattutto in trasferta, in casa invece ha fatto sempre belle partite e vinto quasi sempre. Sarebbe stata dura comunque, lo sarà ancora di più con il cambio di coach, con il gruppo che sarà stimolato a dare il massimo anche per questo motivo”. Nelle ultime gare la Pontoni si è dimostrata efficace in fase difensiva: da 3 gare, recupero con Pavia compreso, gli avversari di giornata non arrivano ai 70 punti e questo aspetto oggi sarà ancora più determinante sull’esito del match. “Quando una squadra cambia allenatore vuol dire che ha qualche difficoltà ad esprimersi soprattutto nel gioco e di conseguenza a trovare il canestro con continuità, per questo opporre una buona difesa oggi potrebbe mettere in evidenza i loro limiti attuali – continua il tecnico monfalconese – confermare il trend delle ultime uscite, costringere i padroni di casa a faticare per segnare, potrebbe risultare fondamentale. Una gara a punteggio basso potrebbe stavolta favorirci”. In settimana la Falconstar si è allenata a buon ritmo dimostrando una condizione generale più che soddisfacente nonostante i tanti impegni recenti, e questo, sommato anche al fatto che la trasferta non sarà lunga come quelle affrontate in Lombardia, garantisce la tenuta alla distanza dei cantierini, cui mancherà il solo Zambon. Il lungo monfalconese prosegue il suo percorso di ripresa dall’infortunio muscolare, ormai quasi al traguardo. Non c’è però motivo di rischiare un rientro affrettato e dunque si punta ad averlo a disposizione per Bernareggio, sabato prossimo, oppure per l’ultima del 2019, sabato 21 dicembre in via Baden Powell contro la Corona Platina Piadena. Regolarmente disponibili tutti gli altri giocatori della rosa per una gara che potrà essere seguita anche in diretta streaming su YouTube, sul canale di Nazzareno Baio.

Un pensiero su “La Pontoni Falconstar “battezza” il cambio in panchina di Vicenza.

  1. Pingback: viagra online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PADOVA vs FALCONSTAR -125 Giorni 23 Ore 47 Minuti 35 secondi
Tickets