Il Giornalino

Arretrati

Main Sponsor

HomeBCC
HomeBudai
HomeGma
HomeNovaedil
HomeOTP
HomeSalet
al gambero
anpa
cc
dana sport
esquimou
homealloys
homebaruniverso
homecdl
homeisolmecar
homemonferr
homepetrol
montena p
starbene_logo
studio

LIVE SCORE

FALCONSTAR, TANTA CONCENTRAZIONE PER BATTERE CODROIPO E REGALARSI UNA BUONA PASQUA

Che la Bluenergy Codroipo non attraversi un momento felice è sotto gli occhi di tutti, ma è proprio questo che deve tenere la Falconstar con le antenne dritte in occasione del derby regionale di domani (domenica) che si giocherà alla Polifunzionale a partire dalle 18. Falconstar sicuramente favorita dal pronostico, allora, ma che deve presentarsi alla palla a due con lo spirito giusto, senza farsi ingannare dal -40 subito nell’ultima gara dalla formazione friulana né dall’imminente sosta di Pasqua, che potrebbe in qualche modo dare un motivo per staccare la spina in anticipo. “Chiaro che non deve succedere, ma sono sicuro che non capiterà perché ho visto una buona intensità e il ritmo giusto in allenamento – tranquillizza tutti coach Tomasi – sia in casa con Dueville due settimane fa sia domenica a Montebelluna abbiamo dimostrato grande maturità nell’affrontare due gare con il pronostico a favore, spingiamo ancora domani e poi finalmente avremo la sosta per recuperare gli acciaccati”.

Fra questi soprattutto Vidani e Skerbec, che a Montebelluna non sono stati impiegati e che non lo saranno nemmeno con la Bluenergy. O meglio, Vidani è sicuramente out, Skerbec andrà in panchina ma coach Tomasi conta di non doverlo utilizzare. Vidani si è sottoposto a una ecografia di controllo in settimana, e nei prossimi giorni, approfittando anche della sosta, farà una visita specialistica, mentre Skerbec ha ricominciato ad allenarsi con il gruppo ma lo staff tecnico non intende rischiarlo. “Vedremo come si metterà la gara, dipenderà da vari fattori, uno di questi è riuscire a gestire bene la situazione falli. Se serve, comunque, Tim ci darà una mano”. Dall’altra parte ci sarà una Bluenergy probabilmente al completo, con coach Waldi Medeot al suo secondo impegno dopo essere subentrato a coach Portelli, lo sloveno Volk in campo assieme a Nata, di gran lunga il migliore con lo Jadran. “Coach Medeot ha avuto una settimana in più di tempo per lavorare con il gruppo, per questo mi aspetto una Codroipo molto diversa rispetto alla gara con lo Jadran – avverte il tecnico della Falconstar – i ragazzi sono consapevoli che l’aria di un derby spesso trasforma le cose, e per Codroipo è certamente una questione di testa, al limite atletica avendo dovuto combattere con gli infortuni, ma non certo tecnica, perché hanno ottime individualità. La loro qualità unita al loro bisogno di punti faranno sì che ci troveremo di fronte una squadra combattiva, e dunque calare l’attenzione sarebbe un errore grossolano da parte nostra”.   

FALCONSTAR BASKET