Il Giornalino

Arretrati

Main Sponsor

HomeBCC
HomeBudai
HomeGma
HomeNovaedil
HomeOTP
HomeSalet
al gambero
cc
dana sport
esquimou
fidema
homealloys
homebaruniverso
homeisolmecar
homemonferr
homepetrol
marinonispa
montena p
pontoni
starbene_logo
studio benigni
studio

LIVE SCORE

DAI GIOVANI AL COMPLEANNO DI SCUTIERO, FESTA GENERALE PER LA PONTONI FALCONSTAR CONTRO UN'ARRENDEVOLE UBC

Per una volta la copertina di una gara della Pontoni Falconstar non va ai tanti "senior" che hanno trascinato la squadra biancorossa al secondo posto in classifica a 3 giornate dalla fine della regular season, ma ai giovani del vivaio, che sono stati i veri protagonisti del derby regionale con l'Ubc Latte Blanc Udine. Un derby che non ha avuto storia e proprio per questo c'è stato spazio abbondante per gli under, compresi quelli della classe 2002 che hanno avuto l'occasione di ritagliarsi minuti da protagonisti nel 105-67 finale. Per Vozza, Rosati e Botta una giornata da ricordare (Vozza e Botta sono andati anche a referto con 5 punti complessivi). "Al di là dei 2 punti sempre utili per la classifica questa è stata la nota più positiva uscita dalla gara - racconta coach Tomasi - anche i ragazzi alla loro primissima apparizione hanno contribuito alla buona prova della squadra e sono stati premiati per l'impegno che costantemente ci mettono nelle sedute di allenamento. Dall'altro lato la partita non ha offerto grossi spunti, pensavamo di trovare un'avversaria combattiva considerato che per l'Ubc il rischio retrocessione è alto, invece non abbiamo trovato praticamente resistenza, e di questo onestamente mi dispiace perchè una squadra della nostra regione va sempre sostenuta e spero non abbia perso la voglia di lottare fino in fondo, gli auguriamo di mantenere la categoria".

Un match tutto in discesa che ha visto sugli scudi un Riccardo Tossut (24 punti) praticamente infallibile, a completare il pomeriggio d'oro dei ragazzi nati del vivaio. Per Tossut un insolito ruolo da chioccia svolto sicuramente al meglio. I senatori sono stati risparmiati (nessuno ha raggiunto i 30' di utilizzo) e questo è un altro aspetto positivo. Tra le note allegre della serata anche il postpartita, che ha avuto come trascinatore Scutiero, che ha organizzato la festa di compleanno alla Polifunzionale assieme agli amici, offrendo la cena ai compagni di squadra. Di negativo invece il malanno muscolare accusato da Tonetti nel corso della gara. "Si tratta di un problema al bicipite femorale - spiega ancora Tomasi - ha sentito tirare e si è fermato subito, speriamo lo abbia fatto in tempo per evitare qualcosa di più serio. I play-off sono vicini e uno stop prolungato gli farebbe perdere quella condizione che aveva dimostrato di aver brillantemente trovato nelle scorse settimane". Sabato a Bassano sicuramente Tonetti non ci sarà, così come mancherà Bonetta che sarà al seguito dell'Alma in trasferta nel suo ruolo di preparatore atletico. Da verificare anche l'impiego di Schina che in ogni caso in settimana dovrebbe ricominciare ad allenarsi in gruppo dopo le 3 settimane a scartamento ridotto per gestire con calma un acciacco alla schiena. Tornerà a disposizione Cossaro, reduce da una distorsione alla caviglia.
FALCONSTAR BASKET