Il Giornalino

Arretrati

Main Sponsor

HomeBCC
HomeBudai
HomeGma
HomeNovaedil
HomeOTP
HomeSalet
al gambero
cc
dana sport
esquimou
fidema
homealloys
homebaruniverso
homeisolmecar
homemonferr
homepetrol
montena p
pontoni
starbene_logo
studio benigni
studio

LIVE SCORE

PONTONI FALCONSTAR, ATTACCO GARANZIA, DIFESA PERFEZIONABILE. DOMANI ANTICIPO CON LA GIOVANE BASSANO

Due quarti, il primo e l'ultimo, da antologia, una parte centrale con qualche balbettio, ma in sostanza un'altra prova ottimale della Pontoni Falconstar, stavolta al Marangoni in casa Ubc. Per la seconda settimana di fila l'attacco biancorosso è parso incontenibile, e la ciliegina sulla torta è il rientro di Skerbec, rivisto in campo subito ad alti livelli, almeno fin quando ha retto fisicamente dopo i due mesi di assenza dal parquet. La Pontoni è dunque pronta a chiudere il 2018 agonistico con le marce alte, a partire dall'anticipo di domani (giovedì) sera con la Orange1 Bassano, che arriverà alla Polifunzionale alle 20.45. Una partita nella quale coach Tomasi terrà sotto osservazione soprattutto la difesa visto che l'attacco, dovesse continuare su questa strada, è migliorabile solo in piccoli dettagli. "L'attacco ha confermato di vivere un ottimo momento e naturalmente vogliamo continuare così - spiega il tecnico della Falconstar - sappiamo che una circolazione di palla con il timing giusto e la ricerca della miglior soluzione possibile esalta quella che è forse la nostra miglior caratteristica di squadra, ovvero il talento offensivo che praticamente tutti i nostri giocatori hanno. Effettivamente in difesa possiamo ancora crescere, nell'intensità e anche nell'attenzione. Vuoi magari per quel cospicuo vantaggio costruito nel primo quarto (28-12, ndr) ci siamo rilassati troppo e contemporaneamente l'Ubc ha cominciato a macinare gioco e punti. Sinceramente ho visto i miei sempre in controllo, ma quando ti porto solo un +7 al 30' poi può succedere di tutto e quindi è meglio tenere sempre alta la concentrazione. Va detto comunque che nessuno ha fatto passeggiate al Marangoni, quindi andare in qualche momento in difficoltà con l'Ubc ci può stare".

Su Skerbec: "Tim ha giocato più minuti di quanti pensavamo ne potesse giocare, ma è partito subito forte (11 punti in pochi minuti nella parte iniziale del match, ndr) e si sentiva bene, quindi va bene così. La terapia conservativa sta dando frutti, speriamo che la spalla non torni a dare fastidio, e che possa trovare una certa continuità fino al termine della stagione". Domani in via Baden Powell ecco la giovane Bassano, un avversario abbordabile ma allo stesso tempo da prendere con le pinze. "Sappiamo che sono uno dei migliori gruppi Under 18 d'Italia, significa che seppur giovani hanno tanta qualità. E' vero che giocano più partite di noi, perchè hanno anche il campionato di categoria, ma è anche vero che sono più abituati a giocare in un giorno infrasettimanale. Alternano grandi prestazioni a gare abuliche, ma questo è un dato tipico per una squadra di questo genere. In ogni caso starà a noi mettere la partita subito sui giusti binari".
FALCONSTAR BASKET