Il Giornalino

Arretrati

Main Sponsor

HomeBCC
HomeBudai
HomeGma
HomeNovaedil
HomeOTP
HomeSalet
al gambero
cc
dana sport
esquimou
fidema
homealloys
homebaruniverso
homeisolmecar
homemonferr
homepetrol
montena p
pontoni
starbene_logo
studio benigni
studio

LIVE SCORE

LA PONTONI FALCONSTAR PUO' STACCARE CAORLE IN CLASSIFICA. SKERBEC OUT, AL SUO POSTO KAVGIC

La Pontoni Falconstar per centrare la sua terza vittoria consecutiva, Caorle per trovare il suo primo successo stagionale, in uno scontro diretto tra due squadre che hanno ambizioni da play-off, e non potrebbe essere altrimenti visto che lo scorso anno si sono affrontate nei quarti di finale play-off, con successo dei biancorossi. Ci sono tutti gli ingredienti per vedere una gran bella partita, tirata e combattuta, domani (domenica) dalle 18 alla Polifunzionale, tra una Pontoni in fiducia e una Caorle in apparente sofferenza, ma proprio per questo pericolosissima. "E' una squadra che ha sicuramente un ottimo roster - osserva coach Tomasi - gli uomini cardine come Bovolenta, Masocco, Rizzetto e Buscaino sono sempre lì e a essi sono stati aggiunti giocatori di caratura come Infanti, Jerkovic e Listwon. Si sono rinforzati ma allo stesso tempo hanno cambiato molto e quindi devono ricostruire gli equilibri di gioco. Non dubito che quando entreranno in ritmo saranno una delle migliori del campionato". Sarà una sfida tra filosofie di gioco.

"A mio avviso noi siamo una squadra che propone più gioco, loro puntano tanto su aggressività e intensità agonistica, caratteristiche che saranno ulteriormente acuite da motivi di classifica - spiega il tecnico biancorosso - chi riuscirà a imporre la sua impronta alla gara ne uscirà probabilmente vincitore. Noi ovviamente speriamo ne esca una gara più tecnica, nel qual caso avremmo noi il vantaggio. In settimana abbiamo tenuto alto il ritmo, c'è stata qualità negli allenamenti, e questo anche grazie all'apporto dei giovani, ci presentiamo bene all'appuntamento anche se dovremo rinunciare a Skerbec. Questa è l'unica nota negativa della settimana". Il giocatore sloveno, capocannoniere della passata stagione, continua infatti a provare dolore alla spalla, e complice anche il rientro di Kavgic dai suoi impegni con la nazionale slovena di 3x3 resta fuori dalla lista dei convocati, sostituito appunto dal connazionale. "Tim starà fuori con Caorle e molto probabilmente anche con Mestre nella prossima giornata - annuncia coach Tomasi - poi vedremo come agire anche in base ai dati degli esami clinici. Sicuramente saremo molto attenti alla sua situazione".
FALCONSTAR BASKET