Il Giornalino

Arretrati

Main Sponsor

HomeBCC
HomeBudai
HomeGma
HomeNovaedil
HomeOTP
HomeSalet
al gambero
cc
dana sport
esquimou
fidema
homealloys
homebaruniverso
homeisolmecar
homemonferr
homepetrol
marinonispa
montena p
pontoni
starbene_logo
studio benigni
studio

LIVE SCORE

LA PONTONI FALCONSTAR A MESTRE PER SFIDARE IN FINALE LA REGINA. NEL MIRINO LA SERIE B CHE MANCA DA 8 ANNI

Si parte. Oggi alle 18.30 al palazzetto di Trivignano, nei pressi di Mestre, la Pontoni Falconstar proverà a centrare l'ultima grande impresa stagionale, sorprendere la corazzata Basket Mestre e tentare l'assalto alla serie B che manca da 8 anni. Impresa è la parola giusta, nell'ultimo anno e mezzo in pochissimi sono riusciti a battere Colamarino e compagni, in questa stagione ci sono riuscite solo Murano e Oderzo in una occasione, quindi pensare di vincerne 2 su 3 contro la regina del campionato è arduo. Nulla però sembra impossibile per il gruppo biancorosso che sta volando sulle ali dell'entusiasmo in una stagione magica e farà di tutto per mettere i bastoni tra le ruote a Mestre.

"In quanto a talento non siamo inferiori e già questo ci deve dare fiducia - spinge i suoi coach Tomasi - sappiamo che loro vengono da una stagione eccezionale e che avrebbero meritato di salire in B senza passare dai play-off. Il basket però è questo, nei play-off tutto si riazzera e adesso la chance ce l'abbiamo anche noi. Abbiamo il vantaggio di essere gli sfavoriti, sono loro che sono stati costruiti per vincere il campionato e devono farlo per forza, noi abbiamo dalla nostra più serenità e meno pressione". Come stile di gioco Mestre è una formazione molto diversa rispetto alle due avversarie incontrate nei play-off, Jesolo e Murano, la Pontoni Falconstar dovrà ancora una volta cambiare registro, ma questo non sarà un problema per una formazione che anche grazie alla capacità di essere camaleontica ha costruito così tante vittorie quest'anno. "Abbiamo vinto con il talento e con l'attacco ma nei play-off lo abbiamo fatto anche con la difesa - continua il tecnico biancorosso - abbiamo dimostrato di avere tenuta mentale e forza caratteriale per giocare anche a punteggio basso. Mestre ha il miglior attacco del campionato ma noi abbiamo il secondo, ce la giocheremo a viso aperto senza schermaglie tattiche particolari". Per la gara di oggi coach Tomasi ha tutta la rosa a disposizione, compreso Tonetti che venerdì è rimasto fermo nell'allenamento di rifinitura ma solo a scopo precauzionale. Gara2 della finale si giocherà giovedì sera alle 20.30 alla Polifunzionale, e la febbre biglietti è già alta. Lunedì ci sarà una riunione operativa sull'argomento in casa Falconstar, ci si confronterà anche con il Comune (negli stessi giorni in Area Verde si svolge anche la Festa dello Sport). E' comunque pressochè certo che la società ricorrerà al sistema della prevendita, i cui dettagli saranno comunicati per tempo sui profili social della Falconstar, sui media online e sulla carta stampata.
FALCONSTAR BASKET